INSERIMENTOLAVORATIVO

aldo.jpg

Quanto sta accadendo ai ragazzi della Fondazione con i loro tirocini,  i contratti di lavoro..., sono il risultato del lavoro di tutti: Prof. Cuomo, Ragazzi, Famiglie, Fondazione, Cooperativa, Mediatori, Referenti Scientifici.

Siamo solo all'inizio e sicuramente avremo l'occasione di allungare l'elenco delle note positive.

Vi saranno anche insuccessi, ma siamo preparati ad affrontarli per trarne vantaggio.

Qualche sprovveduto ha detto che noi "vendiamo sogni", ma il prof. Cuomo ci ha insegnato che solo lavorando duramente e coltivando sogni e utopie sarà possibile costruire qualche cosa di grande e di duraturo che permetterà ai nostri figli di avere una vita degna di essere vissuta anche quando noi saremo in altre dimensioni.Grazie a tutti per le belle avventure che stiamo vivendo.

prof. Aldo Piatti

Comitato Scientifico

Fondazione CondiVivere e Coop Sì si può portano avanti progetti per vivere esperienza lavorative, alcune delle quali terminano con la reale assunzione della persona.

 Per una piena realizzazione personale e partecipazione sociale il lavoro è l’elemento più potente a disposizione della persona; togliere o non considerare il lavoro all’interno di un itinerario riabilitativo e/o educativo comporta il precludere alla persona, qualunque sia la sua originalità e/o complessità, una porzione esistenziale importante dal punto di vista dello sviluppo della sua identità in quanto uomo/donna, in quanto cittadino che concorre al progresso dalla società; togliere o non considerare il lavoro all’interno di un itinerario riabilitativo e/o educativo significa dunque pensare al disabile come ad un cittadino di serie B, non beneficiario di quei diritti e doveri previsti della normativa o comunque assoggetto alle decisioni e alle scelte che gli altri cittadini, quelli di serie A, faranno per lui. Secondo questa prospettiva il lavoro non essendo mero fattore di produzione diviene una condizione fondamentale per far dare senso e scopo alle proprie azioni, senso e scopo senza i quali risulta molto complesso intervenire per far nascere e potenziare intenzionalità e autodeterminazione in una persona; il lavoro diviene così contesto indispensabile per far nascere, acquisire e potenziare tutta una seria di abilità, competenze che altrimenti non potrebbero essere conseguite in situazioni assistenziali, ghettizzanti, lontane dalla realtà.

 

Fondazione CondiVivere e Coop Sì si può fare supportano le famiglie e le persone con deficit nella ricerca di contesti idonei per vivere esperienze lavorative finalizzate al potenziamento delle competenze cognitive ed affettive e per farlo si avvalgono del  Protocollo per l’inserimento lavorativo delle persone con deficit secondo il Metodo Emozione di Conoscere e il Modello Empatico Relazionale:

  1. sopralluogo nei contesti e raccolta dati finalizzata a individuare e/o ritagliare ad hoc mansioni possibili per la Persona

  2. confronto/formazione dei colleghi di lavoro

  3. affiancamento, osservazione e monitoraggio della prima nel prima fase di inserimento

  4. rilevazione dei "sa fare", delle criticità, ... sia relativamente alle mansioni stesse che nel rapporto con i colleghi

  5. formulazione di ipotesi di intervento, individuazione ed uso di strategie e supporti mediatori

  6. verifica in itinere e riorganizzazione delle ipotesi e del progetto sulla base delle verifiche effettuate..

  7. valutazione del progetto e monitoraggio periodico in itinere


Il lavoro, per la persona con deficit, significa finalmente entrare in un contesto con un'organizzazione a cui bisogna adattarsi, vivere un’esperienza relazionale con delle regole e condizioni reali, essere in un contesto dove tutti devono sottostare ad un’organizzazione pattuita, percepirsi in una dimensione adulta.

Dal 2017 i progetti di inserimento lavorativi hanno visto il prezioso supporto dei contributi stanziati da Fondazione Nord Milano

  • 2017-2018: Il progetto "Spicco il volo!" è stato tra i vincitori del bando “SEI DEI NOSTRI. DURANTE E DOPO DI NOI – INCLUSIONE NELLA DISABILITA’”. Il contributo stanziato ha dato la possibilità a 3 ragazzi adulti della Fondazione di realizzare stage lavorativi presso alcuni punti ristorazione dell'azienda Panini Durini di Milano.

  • 2018-2019: il Progetto "Voliamo!" è stato selezione dalla Fondazione offrendo così la possibilità di sostenere nuovi stage e assunzioni per ragazzi residenti nella zona di Bresso, Cusano  e Cormano.

Un grazie a Fondazione Nord Milano per aver creduto nella validità del nostro intervento.

Fabio - importanti occasioni di implicazione attiva per favorire la creazione di una rete sociale “spontanea”

May 08, 2019

9 maggio 2019 - Oggi Fabio ha iniziato un’esperienza come aiutante volontario presso il Centro Polisportivo Oratori “Samma” di Cusano Milanino, che si è reso disponibile a collaborare con la Cooperativa.

Fabio, affiancato da un operatore, ha il compito di fornire un supporto nelle attività di riordino e pulizia degli spazi interni ed esterni del Centro sportivo, di lavaggio delle divise dei giocatori, di manutenzione del verde, di aiuto nella gestione del bar e altre mansioni che si individueranno strada facendo.

Col progetto s’intende offrire a Fabio l’occasione sia di mettere in atto e potenziare in un contesto esterno le competenze lavorative apprese all’interno del Laboratorio-Punto Vendita, sia di inserirsi in modo attivo e utile nel suo territorio di residenza, aprendo occasioni di socializzazione.

Crediamo che l’inserimento in un contesto relazionale molto ricco e dinamico (volontari, genitori, pensionati, giovani, …), sia fondamentale per favorire la creazione di una rete sociale “spontanea” (anche se inizialmente pilotata) utile a potenziare la qualità di vita e la socializzazione.  

Il progetto si svilupperà anche con un un’attenzione costante a fornire, grazie all’inserimento di Fabio con un ruolo positivo ed attivo e alla mediazione dell’operatore, occasioni formative ed educative per il contesto sociale relativamente al tema dell’inclusione, secondo la mission che è propria di tutte le iniziative promosse da Fondazione e Cooperativa.

Facciamo il nostro in bocca al lupo a Fabio ed esortiamo i genitori a ricercare, nel loro territorio, opportunità analoghe che potremmo poi insieme evolvere.

Giacomo assunto presso Panini Durini

February 05, 2019

A gennaio, dopo circa un anno di stage lavorativo presso Pancioc-Panini, in seguito ad una rihiesta di aumento ore, Giacomo ha finalmente firmato un contratto a chiamata a tempo indeterminato!

Lorenzo assunto presso Panini Durini!

December 15, 2018

Poco prima del Natale, possiamo rallegrarci con una bella notizia che ci fa chiudere l’anno 2018 con grande soddisfazione e orgoglio: ieri Lorenzo ha firmato il suo contratto alla Panini Durini!

Bravo Lorenzo per il grandissimo impegno, sempre costante!

Diego assunto all'Hotel Mandarin

November 10, 2018

Dopo un anno di impegno come tirocinante, Diego ha visto finalmente realizzarsi un sogno. Tutti noi condividiamo con orgoglio le sue emozioni e viviamo questo traguardo come un successo anche nostro! ​A novembre 2018 ha finalmente firmato un contratto da dipendente al Mandarin Hotel, congratulazioni Diego e buon proseguimento di lavoro!

Franco - tirocinio bar

February 03, 2018

Questo mese Franco ha iniziato un tirocinio in un bar vicino casa. Per lui è importante avere quest’occasione per continuare ad evolvere la sua autonomia nello svolgimento delle mansioni, la sua capacità di rispettare le regole dei contesti lavorativi e per potenziare le occasioni per relazionarsi in modo sempre più maturo.

Al momento è coinvolto e sta apprendendo a fare la lavastoviglie sciacquando prima tazze e bicchieri, a sparecchiare i tavoli, servire i clienti, sistemare gli spazi del bar.

Benissimo Franco!

Qui di seguito un link per vedere Franco alle prese con la nuova esperienza al bar

Alessio, tirocinio formativo presso il salone di bellezza della signora Raffaella

January 20, 2018

Alessio ha ufficialmente iniziato un tirocinio formativo presso il salone di bellezza della signora Raffaella, a Cusano Milanino. Nella foto vediamo il momento della firma del contratto che regola il periodo di formazione, la presenza di Alessio e dell’educatore all’interno del salone. Alessio sarà accompagnato nell’esperienza una volta a settimana da una mediatrice. 

Nadia assunta presso Panini Durini

October 09, 2017

Dopo 3 mesi di stage Nadia ha firmato il contratto ed è stata assunta presso un Punto di Ristorazione dell’Azienda Panini Durini a Milano!

Riccardo - stage al campo estivo

June 20, 2017

Riccardo ha 16 anni e ha da poco concluso il primo anno al Liceo Psicopedagogico Agnesi di Milano.

Dalla seconda settimana di giugno è inserito in un progetto volto ad offrirgli una esperienza formativa in qualità di “tutor” all’interno delle attività di “campo estivo” organizzate dal Centro Asteria di Milano e rivolte a bambini dai 3 ai 12 anni.

Fabio - stage lavorativo

June 02, 2017

Nel mese di maggio Fabio è stato contattato da Vividown e selezionato dal Consorzio Sir per svolgere uno stage lavorativo di 3 mesi, per due mezze giornate a settimana. Siamo tutti molto felici per lui e siamo sicuri che farà del suo meglio!

Lorenzo - stage lavorativo

May 31, 2017

A maggio Lorenzo ha iniziato uno stage lavorativo presso una libreria di Milano, situata nel villaggio Barona.

Please reload

© 2016 by Fondazione CondiVivere Onlus

Via Ambrogio Strada, 10
20091 Bresso (MI)
Tel. 02/610.30.34
C.F & P.IVA 07058080966

segreteria@condivivere-onlus.org